Marco Aime

Da wikiafrica.
Versione del 12 ago 2007 alle 09:31 di Iopensa (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Marco Aime è antropologo, ha condotto ricerche in Benin, Burkina Faso, Mali e sulle Alpi. Tra i suoi libri, Le radici nella sabbia (EDT, 1999), Sapersi muovere. Pastori transumanti di Roaschia in collaborazione con S.Allovio e P.P.Viazzo (Meltemi, 2001), Eccessi di culture (Einaudi, 2004) e Gli specchi di Gulliver, in difesa del relativismo (Bollati Boringhieri, 2006). Insegna all’Università di Genova.