Simon Njami: differenze tra le versioni

Da wikiafrica.
m
 
Riga 1: Riga 1:
 
'''Simon Njami''' è scrittore e co-fondatore nel 1991 di “Revue Noire”, è stato direttore artistico dei Rencontres de la Photographie Africaine di Bamako e dell'esposizione Africa Remix (Pompidou, Hayward Gallery, Düsseldorf, Tokyo e Johannesburg). Co-curatore del Padiglione dell'Africa alla Biennale di Venezia di quest'anno, è autore di romanzi e saggi. Il suo ultimo libro è'' C'était Senghor'' pubblicato a Parigi da Fayard.
 
'''Simon Njami''' è scrittore e co-fondatore nel 1991 di “Revue Noire”, è stato direttore artistico dei Rencontres de la Photographie Africaine di Bamako e dell'esposizione Africa Remix (Pompidou, Hayward Gallery, Düsseldorf, Tokyo e Johannesburg). Co-curatore del Padiglione dell'Africa alla Biennale di Venezia di quest'anno, è autore di romanzi e saggi. Il suo ultimo libro è'' C'était Senghor'' pubblicato a Parigi da Fayard.
 +
 +
== Voci correlate ==
 +
* [[Intervista a Simon Njami]]

Versione attuale delle 17:09, 5 feb 2015

Simon Njami è scrittore e co-fondatore nel 1991 di “Revue Noire”, è stato direttore artistico dei Rencontres de la Photographie Africaine di Bamako e dell'esposizione Africa Remix (Pompidou, Hayward Gallery, Düsseldorf, Tokyo e Johannesburg). Co-curatore del Padiglione dell'Africa alla Biennale di Venezia di quest'anno, è autore di romanzi e saggi. Il suo ultimo libro è C'était Senghor pubblicato a Parigi da Fayard.

Voci correlate